Ubisoft potrebbe aver trapelato la data di rilascio di Rainbow Six Extraction

Sembra Ubisoft potrebbe averci accidentalmente dato un’idea di quando Estrazione Rainbow Six, il suo imminente gioco cooperativo PvE spesso ritardato, potrebbe essere lanciato.

Il gioco – precedentemente noto come Rainbow Six Parasite, poi Rainbow Six Quarantine prima che l’editore lo cambiasse sulla scia della pandemia di Covid-19 – potrebbe arrivare il 20 gennaio 2022, secondo una pagina recentemente aggiornata sul sito Web di Ubisoft (grazie , VGC).

Per vedere questo contenuto, abilita i cookie di targeting. Gestisci le impostazioni dei cookie

Extraction, nel caso l’avessi dimenticato, è una versione ampliata dell’evento a tempo limitato dell’Assedio del 2018 chiamato Outbreak, in cui tre giocatori si sono scontrati con mostri mutanti.

“La nostra ambizione con Rainbow Six Extraction è quella di offrire un’esperienza AAA a tutti gli effetti che cambi il modo in cui giochi e pensi ai giochi cooperativi”, ha affermato Ubisoft a proposito del titolo. “Con caratteristiche uniche come Missing In Action o The Sprawl, ogni missione è destinata a essere un’esperienza tesa e stimolante in cui guiderai gli operatori d’élite di Rainbow Six in una lotta contro una minaccia aliena letale e in continua evoluzione”.

Il gioco doveva inizialmente arrivare a settembre 2021 prima di essere rinviato a una data incerta nel gennaio 2022 in modo che Ubisoft potesse “cogliere l’opportunità di prendersi più tempo per dare vita a questa visione nel modo che merita”. Rainbow Six Extraction e l’altro titolo Ubisoft, Riders Republic, sono stati entrambi posticipati contemporaneamente: il secondo è previsto per il lancio il 28 ottobre.

Il gioco arriverà su Xbox One, Xbox Series X/S, PS4, PS5, PC e Stadia. Vedremo se questa pagina aggiornata sul sito Ubisoft è effettivamente corretta nei prossimi giorni: un aggiornamento su un sito ufficiale come questo riceverà una risposta formale da Ubisoft o vedremo un annuncio appropriato e un’esplosione di pubbliche relazioni. confermalo.