The Legend of Zelda ha festeggiato il 35 ° anniversario domenica. Link ha compiuto la veneranda età di 35 anni. La maggior parte dei calciatori non arriva nemmeno a quell’età. E Link si è avventurato sin dal primo giorno. Fendendo e oscillando e lottando e scivolando senza mai dire una parola. Deve essere un omicidio in ginocchio.

Che bravo sport è andare avanti solo per noi e non pronunciare mai una parola di lamentela. Eppure, con tutta la sua cavalleria e coerenza, Link è stato messo da parte nel giorno del suo compleanno. Nintendo non ha nemmeno detto il suo nome o il nome del suo gioco. Nemmeno un singolo tweet. Che diavolo è successo?

35 anni giovani

The Legend of Zelda è uno dei pochi franchise di videogiochi che è stato costantemente speciale per tutta la sua vita. Con quindici giochi principali e innumerevoli spin-off, per Nintendo è stato un terreno fertile per fare la sua magia. E dopo 35 anni riesce ancora a sorprenderci.

Mentre ci sono stati alcuni anni a riposo dopo Skyward Sword (sebbene A Link Between Worlds fosse eccezionale), Nintendo stava lavorando sodo per creare Breath of the Wild. Ciò ha riportato la serie ai suoi vertici inebrianti con un gioco che molti considerano uno dei migliori giochi di tutti i tempi (qualcosa con cui sono fortemente d’accordo). Da allora abbiamo avuto il remake di Link’s Awakening, Cadence of Hyrule e Hyrule Warriors: Age of Calamity, una collezione di giochi davvero speciale. Sembra come Zelda sta sparando su tutti i cilindri.

L’incredibile Age of Calamity.

Quindi, con 35 anni la scorsa settimana, pensavamo tutti che avremmo ricevuto grandi annunci. Wind Walker HD e Twilight Princess HD devono essere porti facili dalla Wii U, sicuramente? E che dire di un Legend of Zelda 3D All-Stars che farà seguito al pacchetto Mario l’anno scorso? Sicuramente Nintendo farebbe di tutto per mostrare l’amore e l’attenzione che un franchise così leggendario merita? Ebbene no, purtroppo nessuno dei nostri sogni si è avverato.

Skyward Sword è davvero buono

Molte persone hanno detto che la frase fissa “Skyward Sword è davvero buona”. Sono propenso ad essere d’accordo con loro, ma penso anche che la parola “effettivamente” in quella frase tradisca la vera verità. Sappiamo tutti che non è così male come le persone insistono, ma penso che la maggior parte di noi preferirebbe letteralmente qualsiasi altro gioco di Zelda in 3D. Sono solo io a indovinare, ma non conosco nessuno che lo preferirebbe a Wind Waker. Se sei là fuori, lascia un commento qui sotto e ti dirò perché ti sbagli.

Skyward Sword è in realtà piuttosto buono.

Il motivo per cui molte persone lo hanno detto è perché una versione HD del gioco è stata annunciata un paio di giorni prima del 35 ° anniversario di The Legend of Zelda. Ma non era quello che la maggior parte delle persone voleva. Ed era solo un gioco, uno che ha dieci anni e faceva sembrare Zelda piuttosto strano. Perché Nintendo lo ha fatto? Perché non avrebbero annunciato tutti i giochi di Zelda insieme, se ce ne fossero altri in arrivo? L’hanno messo lì per rendere il Direct ancora più lungo? Non ha alcun senso.

Fiscalmente distanziato

Tutti sanno che Mario ama i suoi anni fiscali. Non c’è modo che non possa. Passa tutto il suo tempo a sforzarsi fisicamente solo per afferrare monete. Ecco perché il suo anniversario lo scorso anno sembrava un po ‘una presa in denaro, e uno che era così concentrato sull’anno finanziario di Nintendo. La sua collezione 3D All-Stars e il piccolo battle royale non sarebbero più disponibili dopo il 31 marzo, facendo sentire le persone come se Nintendo stesse provando qualcosa di nuovo per spremere i soldi dai loro giocatori in un breve periodo. Ma ora penso che sia abbastanza chiaro che c’è un’altra ragione più probabile.

Alcune fantastiche fan art di “mrcolesy” su Reddit.

Questo potrebbe dare loro un po ‘troppo credito, ma penso che Nintendo abbia preparato il loro pubblico per un paio di volte grandi anni di successo pieno di cose speciali per l’anniversario di Mario, Zelda e Pokemon. Delimitando “prima di marzo” e “dopo marzo” possono comunicare chiaramente la fine dell’anniversario di Mario e l’inizio di Zelda. Il 31 marzo possono passare tutto il loro marketing (che include la modifica delle icone di caricamento sull’eShop) alla nuova ondata di iconografia di Zelda. Non vorrebbero mai che i loro due franchise più grandi si ostacolassero l’un l’altro, quindi tracciando una linea nel calendario possono fare un chiaro allontanamento da tutta questa roba di Mario.

Ancora un sacco di sciocchezze

Ho scritto un articolo simile a questo l’anno scorso, in cui mi chiedevo perché Mario 3D All-Stars fosse una versione limitata. Ho presentato una manciata di idee logiche e l’ho concluso nello stesso modo in cui finirò questo. In realtà, è ancora una situazione piuttosto confusa, e questo perché Nintendo è una delle aziende più confuse in circolazione. Sono incredibilmente utili per scrivere articoli su domande aperte che non hanno una risposta reale. Ma il loro lavoro incredibilmente duro per essere un fan accanito.

Un altro gioco in questo splendido stile, per favore!

In primo luogo, se l’anno di Zelda inizia ad aprile, perché non lo dicono? Eiji Aonuma potrebbe fare esattamente quello che ha fatto in quel Direct, ma invece di dire semplicemente “non ci siamo dimenticati del 35 ° anniversario di The Legend of Zelda, che celebreremo da aprile!” Mi sembra piuttosto semplice, ad essere onesti. E un po ‘di trasparenza può fare un viaggio incredibilmente lungo, soprattutto con un gruppo di fan che passano tutto il loro tempo a grattarsi la testa su cosa diavolo stia effettivamente succedendo.

Inoltre, ci sono chiaramente altri giochi in arrivo. È stato tutto tranne che confermato da numerose persone del settore. Allora perché ci hanno dato Skyward Sword, tutto solo in quell’enorme Direct? Stranamente, ha ulteriormente sottolineato come sia un po ‘una pecora nera nella serie. Non capisco perché, per un gioco che non sarebbe uscito fino a luglio, non hanno aspettato fino a quando non hanno avuto altri annunci su Zelda. Forse volevano solo rimpolpare quel Direct, ma comunque era già troppo lungo. Tutto sommato, è sembrata una decisione strana.

Avremo notizie sul sequel di Breath of the Wild quest’anno.

Immagino che l’unico modo per concludere questo sia solo ribadire quanto sia strano Nintendo. Prendono molte decisioni su questo non ha alcun senso. Forse la data difficile alla fine di marzo è per una ragione che nessuno di noi ha immaginato. Forse i nostri interruttori si sbricioleranno in polvere allo scoccare della mezzanotte e il sole non sorgerà per giorni e giorni. Non c’è modo di saperlo con certezza.

Puoi dare un’occhiata ad alcuni screenshot di Skyward Sword HD di seguito e per ulteriori notizie Nintendo puoi dare un’occhiata ai nostri pensieri sul futuro di Splatoon o dare un’occhiata alle nostre ultime recensioni di Switch.