Treyarch ha rilasciato oggi tutti i dettagli di Outbreak, un nuovo modo di vivere gli zombi su vasta scala.

La modalità Zombi di Call of Duty: Black Ops Cold War è stata un esperimento a combustione lenta che ha portato a Outbreak, una nuova e imponente esperienza Zombi diversa da qualsiasi altra cosa venuta prima. Una modalità di gioco basata su obiettivi, Outbreak porta i giocatori nell’esplorazione di più regioni dei Monti Urali mentre cercano di sopravvivere e completare le missioni.

L’Operazione Soglia di Outbreak vede Requiem inviare una squadra sui monti Urali, la più grande area epidemica del mondo, per raccogliere l’etere. Esplorerai regioni designate, completerai obiettivi e sopravviverai abbastanza a lungo da esfiltrare. A differenza delle precedenti mappe Zombi, non ci sono percorsi fissi per gli obiettivi. I giocatori esploreranno, cercheranno ricompense e scopriranno naturalmente siti di esperimenti. I giocatori sono liberi di raggiungere questi siti a piedi, con veicoli terrestri o aerei, ma la sopravvivenza dipende dal completamento di questi obiettivi principali.

Gli obiettivi principali possono essere una delle cinque opzioni; Difendi, scorta, recupera, elimina o blocca. Una volta completato l’obiettivo, i giocatori si sposteranno verso un misterioso faro che fornisce strumenti utili come un tavolo da lavoro, un arsenale e una macchina Pack-a-Punch. Da lì, i giocatori possono quindi scegliere di espellere o affrontare un nuovo obiettivo più impegnativo.

Le modalità Outbreak arriveranno con la seconda stagione il 25 febbraio. Call of Duty: Black Ops Cold War è ora disponibile su PS5, Xbox Series X | S, PS4, Xbox One e PC.