Un ingegnere occasionale di nome Michael Pick ha creato un gigantesco Nintendo Switch e lo ha donato al St. Jude Children’s Hospital. Questa enorme console è il 650% più grande di un normale Switch e pesa circa 65 libbre o 29,48 kg. Misura 30 “x 70” di dimensione. L’uomo dietro di esso ha caricato un video su YouTube che mostra come l’ha costruito e le sue motivazioni dietro la costruzione.

“Mi piace molto il Nintendo Switch. È piccolo, è portatile … ma è davvero facile da perdere, e per me è stato un problema. Quindi ho deciso di risolverlo creando qualcosa che fosse un po ‘più grande e solo un po’ più difficile da perdere “. – Michael Pick

La custodia in legno di questo gigantesco Nintendo Switch ospita una TV 4K, un interruttore ancorato e un paio di Joy-Contro. I pulsanti giganti hanno parti meccaniche (come leve e servi) che premono i pulsanti corrispondenti sui Joy-Contro all’interno. Se pensi che ci siano alcuni problemi di praticità qui, non ti sbagli del tutto.

Fortunatamente, puoi accoppiare facilmente controller aggiuntivi con la console Nintendo Switch. I pannelli frontali sui lati si svitano per fornire l’accesso ai Joy-Con interni e allo Switch agganciato. Quindi cambiare i giochi è un po ‘scomodo. Ovviamente, potresti aggirare il problema scaricando invece alcuni giochi dall’eShop. “Che ne dici di caricare i Joy-Contro interni?” Ho sentito che chiedi. Ebbene, ha pensato anche a questo. Quindi ha incluso caricabatterie Joy-Con incorporati nei loro supporti!

I pulsanti di dimensioni jumbo sono stampati e dipinti in 3D. I Joy-Contro interni possono essere facilmente rimossi dalle loro cavalcature qualora dovessero essere sostituiti. Questa è una buona notizia nel caso in cui abbiano subito la sfortuna di venire con un brutto caso di deriva dei Joy-Con! Questo Nintendo Switch gigante è una build piuttosto interessante, ma il fatto che l’abbia donato al St. Jude Children’s Hospital è ancora meglio.

(Video di Michael Pick.)