Di recente vi abbiamo detto come gli scienziati hanno creato i primi embrioni in parte umani / in parte scimmia. Non stiamo dicendo che la storia sia il miglior pezzo di marketing virale che abbiamo mai visto. Ma speriamo che lo sia stato. Perché Netflix ha appena condiviso il primo trailer della sua nuova serie, Sweet Tooth. E sembra una strana, intensa, sentita storia post-apocalittica su un giovane ibrido uomo / animale. Uno che sembra una versione molto più piena di speranza del nostro possibile futuro.

“Dieci anni fa ‘The Great Crumble’ ha devastato il mondo e ha portato alla misteriosa comparsa di ibridi: bambini nati in parte umani e in parte animali. Non sono sicuri che gli ibridi siano la causa o il risultato del virus, molti umani li temono e li cacciano. Dopo un decennio di vita al sicuro nella sua casa isolata nella foresta, un ragazzo-cervo ibrido protetto di nome Gus (Christian Convery) fa inaspettatamente amicizia con un solitario vagabondo di nome Jepperd (Nonso Anozie). Insieme intraprendono un’avventura straordinaria attraverso ciò che resta dell’America alla ricerca di risposte: sulle origini di Gus, sul passato di Jepperd e sul vero significato di casa. Ma la loro storia è piena di alleati e nemici inaspettati, e Gus scopre rapidamente che il mondo lussureggiante e pericoloso al di fuori della foresta è più complesso di quanto avrebbe mai potuto immaginare “.

C’è molto da fare sia nella descrizione ufficiale che in questo trailer. Questo primo teaser rende anche difficile sapere esattamente che tipo di tono aspettarsi dalla serie. Ha Will Forte che parla con un bambino cervo. Ma questo trailer è serio e pesante.

I lettori di fumetti dovrebbero avere un’idea migliore di ciò che sta arrivando. Lo spettacolo, prodotto da Robert Downey Jr., è basato sulla serie di fumetti DC di Jeff Lemire. È uscito per 40 numeri dal 2009 al 2013, con una versione speciale di racconti brevi nel 2015.

Netflix

Il produttore esecutivo, scrittore, regista e co-showrunner Jim Mickle ha offerto maggiori informazioni in una dichiarazione. “Volevamo realizzare uno spettacolo che offrisse fuga e avventura, dove la natura si sta riprendendo il mondo e per molti versi sembra una favola. Sweet Tooth è un nuovo tipo di storia distopica, è molto ricca e piena di speranza. Vogliamo che le persone vengano in questo mondo dove c’è bellezza, speranza e avventura. Questa è una storia travolgente: viaggiamo sui treni, scaliamo le cime delle montagne, corriamo attraverso le foreste. Questo è uno spettacolo su ciò che rende una famiglia, cosa significa veramente casa e perché è importante mantenere la fede nell’umanità “.

Ci piace quella descrizione. Soprattutto dopo aver appreso di quegli embrioni umano / scimmia che ci hanno fatto impazzire. Si spera che non siano altro che un eccellente marketing virale di Netflix.

Finché non ci sarà un’apocalisse vera e propria prima di allora, daremo un’occhiata a Sweet Tooth quando sarà in anteprima la prima stagione di otto episodi il 4 giugno.