Se ultimamente sei stato un po ‘funk, Alex Moukala è l’uomo che ti tirerà fuori. La sua soluzione ai tuoi guai? Una dose extra di funk, ma questa volta in forma musicale. Condividendo remix di brani di videogiochi classici, Moukala ha sollevato tutti i social media e si è divertito a ritmo. Se non hai ancora controllato la sua versione funky dell’amato Ludwig di Bloodborne, il brano Holy Blade, devi farlo ora a te stesso. E quando hai finito, c’è un file intero thread di remix di videogiochi funky aspettando solo di rianimare quelle orecchie.

Moukala non è interessato solo a portare il basso nei nostri brani di gioco preferiti, tuttavia; vuole anche che capiamo la musica che stiamo ascoltando. Produttore e compositore professionista, Moukala analizza e remix regolarmente le iconiche colonne sonore dei videogiochi sul suo canale YouTube personale. Ti sei mai chiesto come suonerebbe la musica di Bloodborne in Mario Kart? Probabilmente no, ma non ti pentirai di averlo scoperto!

Il funk può essere l’anima della musica che condivide, ma quali tracce ispirano di più Moukala? Nel Scelta del compositore, chiediamo alle persone dietro la musica nel nostro settore di condividere le loro colonne sonore dei videogiochi preferiti. Con l’obiettivo dichiarato di segnare un giorno un gioco di Final Fantasy, la scelta migliore (attuale) di Moukala non è una sorpresa in Final Fantasy 7 Remake.

La colonna sonora preferita di Alex Moukala: Final Fantasy 7 Remake

Final Fantasy 7 di Square Enix non richiede presentazioni. Il seminale JRPG del 1997 con Cloud Strife ha ispirato sogni, carriere e ossessioni di gioco per tutta la vita a milioni. L’adorazione che detiene è in gran parte dovuta alla colonna sonora fenomenale dell’acclamato compositore Nobuo Uematsu. Il remake ha avuto molto di cui essere all’altezza quando ci ha fornito brani rimasterizzati ma, in quanto fan devoto di Final Fantasy, Moukala ritiene che Square Enix sia più che all’altezza dell’occasione.

“Sono un po ‘di parte qui perché l’originale FF7 è ciò che mi ha ispirato a diventare un compositore musicale”, ammette Moukala. “Quindi, sono incredibilmente attaccato a questa colonna sonora. Non sono solo io però. Sono abbastanza sicuro che tutti in Square Enix condividano lo stesso sentimento perché il dream team che hanno creato per segnare questo gioco è qualcosa che non abbiamo mai visto prima “.

© Square Enix

Uematsu è tornato per il remake di FF7 per creare la nuova sigla Hollow. Non era solo, però. La colonna sonora ha offerto a una pletora di talentuosi compositori la possibilità di riaccendere e reimmaginare il lavoro di Uematsu. Spesso attribuiamo i giochi e le loro colonne sonore a singoli nomi famosi, ma Moukala desidera mettere in risalto ciò che ogni compositore ha apportato alla raccolta.

“Nobuo Uematsu è al centro di questa colonna sonora in quanto visionario principale di molti di questi brani, come l’amato Tema principale di FF7“, Dice Moukala. “Tuttavia, abbiamo così tanti compositori incredibili qui che hanno portato nuova vita a tutti questi brani, ognuno a modo suo. E hanno anche scritto nuovi brani incredibili per il gioco “.

Pertanto, considera questa un’edizione eccezionale di Composer’s Choice, poiché permettiamo ad Alex Moukala di portarci in un tour attraverso i suoi brani preferiti da ciascuno dei compositori di Final Fantasy 7 Remake.

Nota: la colonna sonora completa di Final Fantasy 7 Remake è disponibile ufficialmente in formato digitale tramite Amazon o come vinile dal Negozio Square Enix. I singoli brani incorporati tramite YouTube di seguito sono stati caricati dai fan della serie.

Masashi Hamauzu: un tramonto solenne

Moukala: L’uomo dietro la geniale colonna sonora di Final Fantasy XIII ha portato la bellezza mistica di quel gioco qui su FF7R. Il tema di Jessie, così come il tema Avalanche e tutte le sue iterazioni sono incredibili, ma la traccia che spicca di più da lui è A Solemn Sunset “.

Mitsuto Suzuki: una notte indimenticabile

Moukala: Uno dei brani che mi ha sorpreso di più. La traccia di Honeybee Manor non era eccezionale nell’originale, ma questo l’ha elevata oltre ciò che pensavo fosse possibile. Ha portato in FF7 un’atmosfera da musical di Broadway. Quanti generi possono contenere in un gioco?

Nobuo Uematsu e Yosh: Hollow

Moukala: Non penso di aver bisogno di esprimermi su questo. Abbiamo tutti sentito le vibrazioni di Crisis Core, è incredibile sentire Uematsu fare nuova musica e, soprattutto, la voce di Yosh è incredibile. Mi piace particolarmente quanto sia cupa la progressione degli accordi quando canta “Questa volta non ti lascerò mai andare”.

Yasunori Nishiki: Rinascita dell’angelo con un’ala

Moukala: Un vero spasso. Un capolavoro. Onestamente deve essere stato un incubo orchestrare ed estendere tanto quanto ha fatto, il tutto fatto per sembrare più minaccioso rispetto alle versioni precedenti di One-Winged Angel che abbiamo ascoltato attraverso gli spin-off. OWA Rebirth sembra un tema del boss di Bloodborne con gli steroidi e lo adoro per questo motivo.

Shotaro Shima: Tightrope

Moukala: Dei brani musicali originali di questa partitura, questo è uno che non riesco a smettere di ascoltare. La scrittura degli archi che inizia dopo l’intro è su un altro livello e continua fino in fondo anche dopo l’introduzione della melodia principale – un riferimento al tema ShinRa. Shima-san è anche responsabile di molti dei riarrangiamenti dei brani classici di Uematsu, come il tema principale di FF7, il tema della battaglia di FF7, il tema di Tifa, alcune versioni del tema di Aerith e molti altri. Se me lo chiedi, è l’eroe non celebrato in questa colonna sonora!

Tadayoshi Makino: L’Airbuster

Moukala: L’Airbuster è probabilmente la traccia di boss più pubblicizzata che abbia mai sentito in un gioco di Final Fantasy negli ultimi anni. In quanto grande fan della versione originale e della musica orchestrale, questa è stata una partita in paradiso. Makino-san è anche dietro a Jenova Quickening, un altro tuffo nel passato in cui hanno amplificato l’epicità al 200% mantenendo tutta la nostalgia nella sua forma pura. Non è facile farlo!

Naoyuki Honzawa: Dammi il cinque

Moukala: Di tutte le cose, non mi aspettavo di sentire questo banger certificato da un gioco di Final Fantasy. Alcuni anni fa producevo musica elettronica, quindi posso sicuramente notare molto gli strati di qualità di questa traccia. Uno dei momenti più sorprendenti del gioco per me.

Keiki Kobayashi: La Valchiria

Moukala: Sapevo che questa traccia sembrava diversa nel momento in cui l’ho ascoltata nel gioco. La ragione? È stato composto dal ragazzo responsabile di molte colonne sonore di Ace Combat – una leggenda. Spero di sentire più del suo materiale in FF7 perché The Valkyrie è decisamente scosso come tema originale e ha aggiunto un ulteriore livello di stile a questa colonna sonora già varia.

Yoshitaka Suzuki: Abzu

Moukala: Adoro il lavoro di Suzuki-san e sono contento che gli abbiano riservato lo spazio per brillare qui. Abzu è una versione molto interessante del tema della battaglia classica che colpisce molto duramente. Sento che questa è una delle tracce in cui le percussioni hanno avuto molto spazio per brillare, cosa che apprezzo molto.

Takafumi Imamura: All Quiet At The Gates

Moukala: Se hai mai suonato Dirge of Cerberus Final Fantasy VII, questa traccia proprio qui ha portato molte di quelle vibrazioni al Remake. Adoro la musica dei droni come questa, che mi ricorda giochi come Deus Ex Human Revolution e FF7 DoC. Sono molto contento che questa pista abbia fatto il taglio.

Daiki Ishikawa: Whack-A-Box

Moukala: Il remix del tema di FF7 Battle di cui non sapevo di aver bisogno. Groovy come diamine, e ancora fresco nonostante abbia sentito questa melodia in così tanti modi prima di questo. Mi sento come se stessi diventando ripetitivo qui haha. Ma mi piace molto l’idea di un tema ricorrente, soprattutto se diversificato in tanti generi.

Vorremmo estendere un enorme ringraziamento ad Alex Moukala per aver dedicato del tempo a condividere con noi il suo amore per la musica e Final Fantasy. Dai un’occhiata al suo Video di Final Fantasy 7 Remake per ulteriori dettagli su questa brillante colonna sonora e assicurati di iscriverti alla sua Canale Youtube e Account Twitter così non ti perderai altri remix funky. Se ti piace leggere (e ascoltare) altre funzionalità di Composer’s Choice, Puoi trovarli tutti qui.

Henry Stenhouse serve una punizione eterna come redattore associato di AllGamers. Ha trascorso la sua vita più giovane a studiare le leggi della fisica, arrivando addirittura a completare un dottorato in materia prima che il giornalismo dei videogiochi gli rubasse l’anima. Confessa il tuo amore per Super Smash Bros. tramite e-mail all’indirizzo henry.stenhouse@allgamers.com, oppure contattalo Twitter.

Non saltare un colpo

Iscriviti alla nostra newsletter e tieniti aggiornato sulle ultime novità di HyperX. Ci impegniamo a gestire le tue informazioni in linea con la nostra politica sulla privacy.