Un sistema VR PS5 di nuova generazione è in fase di sviluppo presso le torri Sony, con un auricolare a cavo singolo semplificato e controller che utilizzano le funzionalità DualSense.

Un post sul blog di Hideaki Nishino, Vicepresidente senior della pianificazione e gestione della piattaforma di PlayStation, ha spiegato cosa aspettarsi dal sistema VR di PS5.

“Stiamo prendendo ciò che abbiamo imparato dal lancio di PS VR su PS4 per sviluppare un sistema VR di nuova generazione che migliora tutto, dalla risoluzione e il campo visivo al tracciamento e all’input”, ha detto Nishino nell’annuncio di oggi. “Si collegherà a PS5 con un unico cavo per semplificare la configurazione e migliorare la facilità d’uso, consentendo un’esperienza visiva ad alta fedeltà”.

Le funzionalità aggiornate non saranno limitate solo all’auricolare, poiché Nishino ha anche confermato che ci sarebbe stato un nuovo sostituto anche per i controller Move già obsoleti.

“Una delle innovazioni di cui siamo entusiasti è il nostro nuovo controller VR, che incorporerà alcune delle caratteristiche chiave presenti nel controller wireless DualSense, insieme a un focus su una grande ergonomia”, ha detto Nishino. “Questo è solo uno degli esempi di tecnologia a prova di futuro che stiamo sviluppando per soddisfare la nostra visione di un’intera nuova generazione di giochi ed esperienze VR”.

Tuttavia, per i fan della realtà virtuale che si sono già assicurati la loro PS5, c’è ancora del tempo da aspettare, forse più di un anno da adesso.

“C’è ancora molto sviluppo in corso per il nostro nuovo sistema VR, quindi non verrà lanciato nel 2021”, ha detto Nishino. “Ma volevamo fornire questo primo aggiornamento ai nostri fan, poiché la comunità di sviluppo ha iniziato a lavorare alla creazione di nuovi mondi da esplorare nella realtà virtuale”.

Si spera che le cuffie e i controller PS5 VR usciranno prima del prossimo Natale, così possiamo riunirci e giocare un altro round di Beat Saber intorno all’albero.