No Place for Bravery, Uragun, Gamedec e altre delle nostre rivelazioni preferite di PAX Online x EGX Digital

Questa settimana è stata un po ‘sbilanciata a favore dei grandi giochi, quello che rivela Call of Duty, Prince of Persia e altri AAA.

Ma il mondo indie sta per dare il via ai suoi festeggiamenti con il PAX Online x EGX Digital, un evento online di nove giorni che riunisce due dei più grandi spettacoli di giochi. Puoi aspettarti pannelli e rivelazioni di giochi guidati dagli sviluppatori, il che significa che molti indie stanno prendendo parte e siamo qui per evidenziarne solo alcuni.

Molti dei giochi partecipanti offrono demo gratuite, che sta diventando sempre più una delle cose che attendo di più in questi spettacoli. Quindi, per celebrare PAX Online x EGX Digital, ecco le nostre gemme indie nascoste preferite.

Giochi indie caldi di PAX Online x EGX Digital

Nessun posto per il coraggio

Di solito non vedi i giochi di pixel art in questa colonna settimanale perché sento che abbiamo praticamente esaurito tutto ciò che poteva offrire. Ma ogni tanto spicca un gioco di pixel art di cui sento il bisogno di parlarti.

Aiuta anche il fatto che No Place for Bravery abbia alcune altre cose interessanti oltre ai bei pixel. No Place for Bravery è un gioco di ruolo top-down con protagonista Thorn, un ex soldato che deve viaggiare in un paese spietato per trovare la figlia scomparsa.

Lo sviluppatore Glitch Factory voleva catturare la miseria e la mistica dei giochi di Souls, in cui sei altrettanto entusiasta di avventurarti quanto diffida dei problemi che potresti scoprire. Il mondo del gioco è ambientato all’indomani di una guerra con i titani in cui l’umanità è stata portata sull’orlo dell’estinzione. Tutto ciò che resta sono le tribù in guerra, i banditi ei colossali monumenti lasciati dalla guerra.

Iscriviti alla newsletter . Ricevi tutti i pezzi migliori di . consegnati nella tua casella di posta ogni venerdì!

Il design del mondo non è l’unica cosa ispirata da quei giochi, anche il combattimento di No Place for Bravery è un omaggio a Sekiro. Le parate sono il nome del gioco qui, e una barra della postura consente ai giocatori aggressivi di infliggere una tonnellata di danni senza doversi concentrare sempre sulla riduzione degli HP nemici. Evitare e bloccare sono qui, ovviamente, per quando ti senti sulla difensiva.

La demo di No Place for Bravery sarà disponibile su Steam dal 12 al 20 settembre e offre un assaggio di tutto questo e un teaser di boss. Il gioco completo arriverà su Steam e Switch nel 2021.

Dandy Ace

Quando è stata l’ultima volta che un gioco ha avuto come protagonista un mago? Non un mago medievale o un incantatore, ma un mago moderno? Nessuno mi viene in mente, il che fa parte di ciò che mi ha fatto scegliere Dandy Ace questa settimana.

Dandy Ace è un’azione frenetica e isometrica simile a un ladro in cui giochi nei panni di un mago che combatte un illusionista che li ha intrappolati in uno specchio. L’omonimo protagonista dovrà fare affidamento su trucchi con le carte per farsi strada attraverso infiniti corridoi e rompere l’illusione.

La più grande meccanica unica di Dandy Ace è il modo in cui tratta la magia. Ogni attacco / mossa è rappresentato da una carta, che puoi combinare in modi diversi per creare effetti unici. Ad esempio, un incantesimo che non vuoi può invece andare nello slot di aggiornamento di uno diverso, modificandolo, mentre puoi mantenere lo slot principale riservato a qualcos’altro.

Il gioco ha un determinato numero di queste carte, che sbloccherai e scoprirai nel corso delle varie corse. Sono anche entrambi riccamente animati, e puoi vedere Ace allungare la mano in tasca per tirarli fuori e trasformarli in incantesimi.

C’è una demo di Dandy Ace Steam che puoi provare subito. Se ti piace quello che vedi, aggiungi il gioco alla lista dei desideri su Steam.

Non rilevabile

Unspottable è un party game sul prendere a pugni gli amici in faccia. Be ‘, è così, ma è anche un gioco di essere alla ricerca di un pugno ventosa.

Se non l’hai già raggiunto, Unspottable è un gioco per nascondersi tra una folla di nemici controllati dall’IA dall’aspetto simile per prendere a pugni un amico ignaro. Giocabile localmente da due a quattro giocatori, il gioco non mostra a nessuno dove si trova nel livello. Non dovrai solo capire attentamente dove ti trovi senza alterare gli altri giocatori, ma dovrai anche ideare un piano d’azione per colpire, si spera, il bersaglio prima che possano individuarti.

Questo, unito al fatto che tutti i giocatori si trovano nella stessa stanza, crea un elemento di pressione sociale in cui la tua faccia da poker tornerà utile. È una specie di versione frenetica di Spy Party per gli impazienti. Invece di studiare attentamente i sottili schemi di movimento degli individui in mezzo alla folla per individuare l’umano, guardi costantemente alle tue spalle per anticipare un pugno.

In effetti, proprio come Spy Party, i vari livelli di Unspottable hanno obiettivi unici che ti aiutano a fonderti con la folla per buttare via gli altri giocatori.

Unspottable è sviluppato dal team di tre persone di GrosChevaux, che sono così impegnati nel tema di prendere a pugni gli amici che è il modo in cui puoi decidere quale mappa giocare. Ha un aspetto da vero primo gioco, ma si spera che i suoi meccanismi lo compenseranno. La demo gratuita di Steam del gioco è stata recentemente aggiornata e puoi inserirla nella lista dei desideri nella stessa pagina.

Uragun

A volte tutto ciò di cui hai bisogno sono semplici piaceri. Uragun è uno sparatutto dall’alto verso il basso ambientato su un pianeta devastato dai disastri meteorologici, dove giochi nei panni di un umano che pilota un mech chiamato, sì, l’Uragun.

In esso, combatti ondate di robot decisi a distruggere i resti dell’umanità. A volte i robot sono sciami simili a insetti e droni volanti. Altre volte, ti scontri con vermi della sabbia e assassini a forma di animale. Standard equo finora, ma sono qui per dirti di non escluderlo, perché Uragun si sente dannatamente bene a giocare.

C’è un livello impressionante di distruttibilità in quasi tutto nel gioco. Le macchine si riducono a brandelli mentre i tuoi proiettili le solcano, i contenitori si sfaldano e gli edifici tremano mentre ci passi intorno.

Il gioco ti offre un paio di diversi movimenti e abilità offensive, ma per lo più mantiene le cose accessibili. L’intento è quello di mostrare gli impressionanti effetti particellari e la distruzione ad ogni turno. Mi sono ritrovato a correre attraverso tutte le cose che potevo solo per vederlo andare in pezzi. Non è esattamente allo stesso livello di qualcosa realizzato da Exor Studios, ma è abbastanza buono.

Puoi provare tutto questo nella demo di Uragun Steam. Ti tratterrà fino al rilascio dell’accesso anticipato ad un certo punto quest’anno.

Gamedec

Gamedec è un gioco di ruolo detective cyberpunk il cui mondo lo fa immediatamente risaltare. In questa futura distopia basata su una serie di romanzi polacchi, la realtà virtuale si è evoluta da un’esperienza ricreativa con cui trascorri un paio d’ore di tanto in tanto alla creazione di mondi a tutti gli effetti.

Le persone di questo futuro possono essenzialmente vivere la maggior parte della loro vita in VR, giocando di ruolo in diversi giochi. Questo, ovviamente, crea i suoi problemi. Il tipo che richiede che altre persone risolvano. Entra in Gamedecs, investigatori privati ​​che aiutano quelle persone esplorando e sfruttando i meccanismi del mondo stesso.

I problemi che incontri possono essere molto meta, come la natura di sfruttamento di alcuni giochi, o la versione VR di barare in cui un criminale altera il mondo di un altro giocatore per ricattarlo. Sembra che molti sanguineranno nel mondo reale, come le persone intrappolate in VR, bloccate in loop, con i loro cari incapaci di tirarli fuori dalla paura per la loro psiche.

Gamedec non si impegna con la meccanica, passerai la maggior parte del tuo tempo a parlare con le persone, a lavorare ai lead e a collegare i punti. Come altri giochi di ruolo, i tratti del tuo personaggio e il suo background influenzano le opzioni di dialogo e le risposte. Le tue decisioni controllano come si sviluppa il personaggio, che a sua volta apre più opzioni e ne chiude altre. Nelle conversazioni stesse, c’è una sorta di push-and-pull, poiché a volte comprendi per soddisfare i bisogni di un personaggio nella speranza che possa ripagare in seguito.

Se uno di questi è il tuo vicolo, una demo a tempo limitato sarà disponibile su Steam tra il 12 e il 20 settembre. Gamedec sta arrivando su PC e Switch.

Roboquest

Sembra che il codice di Destiny possa essere stato violato. Non sto parlando di tutti i grandi giochi che cercano di essere Destiny, più che la scena indie ha raggiunto ciò che rende divertenti gli sparatutto.

Roboquest è uno di quei giochi, Gunfire Reborn di questa settimana, se vuoi. È uno sparatutto realizzato da un piccolo team che si è concentrato sui fondamentali: sparatorie divertenti, combattimenti avvincenti e bottini interessanti, mentre si appoggiava sulla generazione procedurale per creare molti contenuti che potevano competere con artisti del calibro di Destiny.

Di conseguenza, Roboquest è sia un veloce sparatutto in prima persona che un dungeon che scava rogue-lite. Inizi con una pistola e trovi armi migliori e più interessanti mentre sconfiggi i nemici e ti addentri nel dungeon. Puoi giocarci da solo o con un altro in co-op.

Lungo la strada, ottieni anche vantaggi che ti aiutano a creare build al volo. C’è un set base di armi, ma si presentano in abiti diversi, essenzialmente. Effetti elementali, abilità uniche e simili rendono il bottino interessante. Le cose potrebbero anche diventare selvagge, a seconda dell’RNG. Ogni volta che lasci l’arena, volontariamente o con la forza, puoi investire un po ‘di ciò che hai guadagnato nel tuo campo, il che a sua volta aumenta le tue statistiche e sblocca i cosmetici.

Mentre la sparatoria di Gunfire Reborn era più simile a quella di Borderlands, Roboquest sembra un incrocio tra Overwatch e Destiny. Anche il movimento è ispirato a quei giochi, con un solido doppio salto e una sensazione nitida. Ma sai cosa non hanno quei giochi? Macina binari su cui puoi macinare mentre scatti, come una versione in prima persona di Sunset Overdrive.

Roboquest in realtà è uscito su Steam Early Access un paio di settimane fa. Lo troverai lì per $ 20.

Dichiarazione di non responsabilità: ReedPop, organizzatore di PAX ed EGX, è il proprietario della società madre di ., Gamer Network.

Guarda su YouTube ‘); jQuery (yt_video_wrapper) .remove (); }; }); }}}); }