Tradizionalmente un Jungler, The Blind Monk ha avuto alcuni momenti difficili di recente. Incapace di utilizzare Turbo Chemtank e tenere il passo con altri Junglers come Kha’zix, Hecarim o Udyr, Jungle Lee Sin è caduto in gran parte in disgrazia nella maggior parte delle regioni. Sebbene mantenga un’alta percentuale di vittorie nel Challenger coreano come Jungler, ha un’atroce percentuale di vittorie in altri luoghi come il Nord America o l’Oceania.

Il mese scorso, tuttavia, il leggendario giocatore in coda da solista Dopa aveva predetto che Lee Sin top avrebbe visto una rinascita. Dopa è considerato da molti uno dei migliori giocatori di tutti i tempi in League of Legends, rivaleggiando anche con Faker dell’SK Telecom T1, tre volte campione del mondo.

La sua previsione suonerebbe vera: giocatori professionisti come Cloud9 Perkz, Fnatic Bwipo, SKT1 CANNA e G2 Wunder hanno iniziato a praticare il campione in alto e medio. Queste esibizioni in coda da solista potrebbero essere un assaggio di ciò che accadrà al Mid-temporada Invitational il 6 maggio.

Lee Sin top è in grado di utilizzare diversi oggetti mitici, un forte sostegno, scambi favorevoli e un immenso potenziale di uccisione al livello sei. Questa guida aiuterà i giocatori a tornare alla vecchia scuola di League of Legends ea riportare in vita il campione.

Rune e oggetti iniziali

Conqueror è la configurazione standard, che fornisce sostegno e danni in scambi estesi. È anche in grado di impilarlo facilmente con la velocità d’attacco bonus della sua passiva “Raffica”.

Per le sue rune secondarie, vuoi entrare nell’albero della Risolutezza piuttosto che nei suoi soliti alberi dell’ispirazione o del dominio.

Una configurazione standard di Lee Sin

Demolish, Second Wind, Revitalize, Bone Plating e Unflinching sono tutte buone opzioni a seconda del matchup.

Per gli incantesimi dell’evocatore, Flash è un must per Lee Sin per giocare. Teletrasporto o Ignite possono essere presi a seconda del matchup. Contro qualcuno che guarisce molto, come Irelia, puoi prendere Ignite. Contro una corsia superiore in roaming come Nocturne o Quinn, puoi abbinarli a Teleport.

Per gli oggetti iniziali, costruisci la lama o lo scudo di Doran a seconda del matchup.

Doran’s Blade è una scommessa sicura

Contro le corsie superiori piene di colpi come Quinn, lo Scudo di Doran con Secondo Vento e Rivitalizza conferisce a Lee Sin un incredibile sostegno quando combinato con Life Steal / Spell Vamp dal suo W “Safeguard / Iron Will”.

Early Game

Lee Sin è sempre stato conosciuto come un campione delle prime partite per una buona ragione. Con uno steroide per la velocità d’attacco, lifesteal integrato e il% di danni agli HP mancanti, la sua forza a inizio partita dalla giungla si trasferisce nella corsia superiore.

Inizia Q o E a seconda del matchup e cerca di iniziare a fare trading il prima possibile. Grazie al suo sustain integrato, può permettersi di fare molti scambi. L’utilizzo del suo steroide per la velocità d’attacco di “Flurry” è la chiave per vincere gli scambi. Assicurati di auto due volte tra i tuoi incantesimi per la massima efficienza.

The Life Steal and Spell Vamp è molto forte

Perché Max E?

La E di Lee Sin, “Tempest / Cripple” è uno dei motivi principali della sua rinascita in alto e medio. “Tempest / Cripple” ha un bonus AD ridimensionato del 100% ma infligge danni magici, rendendo il Monaco cieco quasi impossibile da classificare all’inizio. Ogni volta che il nemico si avvicina per un servitore, rischia di subire fino a 300 danni magici.

“Tempest” è molto forte

L’abilità funge da suo waveclear, poke e, soprattutto, sustain. Se accoppiato con l’incantesimo vamp dalla sua W “Iron Will”, “Tempest” su un’ondata di minion può curare Lee Sin per molta salute.

Anche il tempo di recupero è stato recentemente ridotto da 10 a 8 secondi.

Lee Sin fa molti danni misti

I carri armati e gli ammaccatori non sono in grado di classificare in dettaglio contro Lee Sin all’inizio poiché infligge grandi quantità di magia e attacco fisico.

Crea percorso

Come la nostra precedente guida su Gwen, Lee Sin ha molte opzioni per il suo oggetto mitico.

Stridebreaker, Prowler’s Claw, Eclipse e Goredrinker sono tutte opzioni praticabili per lui a seconda della composizione della squadra contro cui è contro. Prowler’s Claw and Eclipse lo rende un assassino da festa o da carestia, capace di far perdere il controllo al gioco. Stridebreaker e Goredrinker sono opzioni più sicure e tankier che lo aiutano a scalare meglio nel late game.

La build completa di Lee Sin con Goredrinker

Molti giocatori professionisti e giocatori con Elo alto stanno optando per la build Goredrinker per una migliore scalabilità. Goredrinker in Sterak’s Gage in Black Cleaver rende Lee Sin un formidabile ammaccatore, schermagliatore e killer di carri armati. Con questa build, ciò che perde in un lampo, compensa con danni prolungati e cure durante i combattimenti di squadra.

Se stai optando per Eclipse o Prowler’s Claw, costruire una letalità completa come Edge of Night e Youmuu’s Ghostblade è la strada da percorrere.

A metà partita

Grazie alla sua velocità d’attacco steroide e alla rimozione delle ondate stellare con “Tempest”, Lee Sin può essere un discreto spacciatore con molti strumenti per sfuggire ai nemici in rotazione.

Al di fuori dello split push, Lee Sin rimane uno dei migliori iniziatori nelle mani di un giocatore esperto. Famoso per la sua capacità di regia, Lee Sin può spostarsi su grandi distanze molto rapidamente e fornire un obiettivo ad alta priorità direttamente nella sua squadra. Questo gioco, spesso chiamato “inSec”, dal nome del leggendario giocatore professionista inSec, è usato per descrivere un’ampia varietà di giocate che finiscono tutte con lo stesso risultato: usare il tuo “Dragon’s Rage” definitivo per calciare un bersaglio prezioso nella tua squadra.

Due dei più elementari e vitali “inSecs” sono Q → Q → R → Flash e Q → Q → Ward → W → R.

Il primo può essere realizzato solo con l’incantesimo dell’evocatore Flash. Per farcela, devi usare la tua suprema su un nemico prima istantaneamente lampeggiante nella direzione opposta a dove vuoi che vadano. Ad esempio, se vuoi calciare il nemico nella tua squadra dietro di te, usa la tua suprema su un nemico, quindi lampeggia immediatamente dietro di loro. I kick buffers prima che tu lampeggi, rendendo quasi impossibile reagire, facendo cadere il nemico direttamente nella tua squadra.

Il secondo può essere realizzato con un gingillo di protezione o giallo. Dopo aver raggiunto il nemico con il tuo secondo Q “Resonating Strike”, posiziona una barriera dietro di loro e saltaci sopra con la tua W “Safeguard”, quindi calcialo nella tua squadra. Questo è più difficile del primo “inSec” e deve essere eseguito molto rapidamente. Tuttavia, essere in grado di calciare i bersagli in modo affidabile nella tua squadra senza bisogno di Flash ogni cinque minuti è inestimabile per qualsiasi principale di Lee Sin.

Cerca di vagare per la mappa per fare giochi e ottenere uccisioni ogni volta che puoi. Come accennato in precedenza, sebbene possa funzionare come un discreto pusher diviso, non è la sua più grande forza.

Gioco inoltrato

Lee Sin non ha mai e non scalerà mai bene nel late-game rispetto ad altri campioni a causa del modo in cui è progettato il suo kit. Anche se la sua capacità di regia non può essere sottovalutata, dovresti terminare i giochi prima di 30 minuti, poiché il Monaco cieco inizia a cadere molto duramente. Anche con la build Goredrinker o Stridebreaker, progettata per aiutarlo a scalare meglio, non è un campione a fine partita.

La percentuale di vittorie di Lee Sin diminuisce man mano che il gioco va avanti

Uno scarso ridimensionamento è un problema ancora più grande per la build dell’assassino. Alla fine del gioco, ti ritroverai a essere one-shot mentre provi a giocare.

Debolezze

Come i dettagli della sezione precedente, Lee Sin diventa più debole man mano che il gioco va avanti. Il monaco cieco ha anche alcuni punti deboli all’inizio a cui i giocatori dovrebbero prestare attenzione.

Forse il più grande è che lo sia molto meccanico. Ha sia un livello di abilità elevato che un tetto massimo di abilità. Non essere in grado di affrontare con sicurezza o affidabilità gli avversari “inSec” è un enorme svantaggio. Non aspettarti di dominarlo in pochi giorni o addirittura settimane.

Calciare un avversario nella tua squadra a volte è anche una missione suicida, poiché nel processo fai saltare Flash o la tua abilità W. C’è un cinese avanzato “inSec” che ti consente di calciare un nemico nella tua squadra e seguirlo, ma è estremamente difficile da tirare fuori.

Tuttavia, se perseveri con Lee Sin, ti ritroverai ricompensato con uno dei campioni più profondi, complessi e appariscenti che League of Legends ha da offrire.

Video caricati da Crypter, Edwin Leo e LoL Dooby.