La serie TV The Last of Us è ora ufficialmente illuminata e sta andando avanti alla HBO

Hai una notizia?

C’è qualcosa su cui pensi dovremmo riferire? E-mail news@..net.

Dopo aver avviato una fase di sviluppo guidata dal creatore della serie Neil Druckmann e dallo showrunner di Chernobyl Craig Mazin, sembra che alla HBO piaccia quello che sta vedendo con l’adattamento televisivo di The Last of Us. Oggi, The Hollywood Reporter conferma che HBO ha ritirato lo spettacolo per un ordine di serie, il che significa che la rete si è ritagliata un posto per Joel ed Ellie nel loro programma futuro e stanno attivamente progettando di produrre e rilasciare lo spettacolo.

Questo è un ostacolo che il progetto avrebbe dovuto superare quando il suo sviluppo è stato annunciato per la prima volta a marzo, ma un numero qualsiasi di cose (dalla pandemia COVID-19 al potenziale di scarsa accoglienza a The Last of Us Parte 2) avrebbe potuto essere lanciato cose fuori dai binari. Invece, il lavoro con Druckmann, Mazin, HBO e PlayStation Productions di Sony continuerà come previsto.

In una dichiarazione del capo di PlayStation Productions Asad Qizilbash e del presidente di Sony Pictures TV Studios Jeff Frost, i due affermano che “non vedono l’ora di sviluppare giochi IP ancora più iconici in futuro”. PlayStation Productions, fondata con lo scopo di trasformare i franchise di giochi di Sony in produzioni cinematografiche e televisive, è anche collegata al film Uncharted con Tom Holland.

Per quanto riguarda il casting, non ci sono ancora novità. Sappiamo che la serie prevede di coprire ed espandere gli eventi del primo gioco di Last of Us, quindi trovare gli attori giusti per Joel ed Ellie sarà fondamentale. In generale, sembra che Druckmann e Mazin stiano mirando ad andare più a fondo con quei due, piuttosto che spostare l’attenzione su qualche altra relazione o seguire altri sopravvissuti nello stesso universo. Poi di nuovo, dopo aver visto la direzione presa con The Last of Us Part 2, non sarei sorpreso se l’adattamento televisivo finisse per cambiare di tanto in tanto le prospettive e stratificarsi in molti flashback.

Un’altra cosa che sappiamo è che Mazin intende utilizzare almeno un’idea che Druckmann e Naughty Dog hanno tagliato dal gioco originale, un momento “a bocca aperta” che dice di non poter resistere ad aggiungere. “Dovrai spararmi per impedirmi di farlo”, ha scherzato Mazin in riferimento all’idea.

Sarà sicuramente interessante vedere il prodotto finale, dato che avvicinarsi al materiale originale è un approccio raramente adottato con gli adattamenti dei videogiochi dal vivo. Sappiamo che la serie Showtime Halo è destinata a divergere dal canone del franchise in alcuni modi intriganti, e l’adesione di Fallout ai lead creati dai giocatori significa che c’è la possibilità di costruire un personaggio nuovo di zecca da un abitante del vault / corriere / unico sopravvissuto su Amazon spettacolo di sviluppo. Ci sono molte persone a cui piace molto il modo in cui Joel ed Ellie sono raffigurati nei giochi, e questo rende facile sbagliare.

‘); jQuery (‘. video-container’, yt_video_wrapper) .remove (); jQuery (‘. bb_wrapper’, yt_video_wrapper) .append (‘Guarda su YouTube’); }; }); }}}); } function runCarbon () {! function (a, l, b, c, k, s, t, g, A) {a.CustomerConnectAnalytics = k, a[k]= a[k]|| funzione () {(a[k].q = a[k].q ||[]) .push (argomenti)}, g = l.createElement (b), A = l.getElementsByTagName (b)[0], g.type = “text / javascript”, g.async =! 0, g.src = c + “? id =” + s + “& parentId =” + t, A.parentNode.insertBefore (g, A)} (finestra , document, “script”, “// carbon-cdn.ccgateway.net/script”,”cca”,window.location.hostname,”04d6b31292″); } funzione runComscore () {var _comscore = _comscore || []; _comscore.push ({c1: “2”, c2: “8518622”}); (function () {var s = document.createElement (“script”); el = document.getElementsByTagName (“script”)[0]; s.async = true; s.src = “https://sb.scorecardresearch.com/beacon.js”; el.parentNode.insertBefore (s, el); }) (); } funzione runFacebookLogin () {$ (document) .ready (function () {fbs = $ (“[data-action=facebook-login]”); per (i = 0; i < fbs.length; i++) { new FacebookLogin({ target: fbs[i] }); } }); } function triggerMormont () { mormont('set', 'section', 'article'); mormont('set', 'language', 'en'); mormont('set', 'platforms', ['playstation-3','ps4']); mormont('set', 'published', "2020-11-20T19:50:00+00:00"); mormont('set', 'article_type', "news"); mormont('set', 'author', "Mathew Olson"); mormont('set', 'tags', ['tag:naughty-dog','tag:playstation-productions','tag:sony']) mormont('set', 'medium', 'web'); mormont('set', 'is_logged_in', "0"); mormont('send', 'pageview'); mormont('trackClicks', ['article']); } function runMormont() { var s = document.createElement('script'); s.type="text/javascript"; s.async = true; s.onload = function() { triggerMormont() }; s.src="https://cdn.gamer-network.net/2019/mormont/v2.25.0/mormont.js"; document.getElementsByTagName('head')[0].appendChild(s); } function runRecaptcha() { var s = document.createElement('script'); s.type="text/javascript"; s.async = true; s.src="https://www.google.com/recaptcha/api.js"; document.getElementsByTagName('head')[0].appendChild(s); } function runSkimlinks() { var s = document.createElement('script'); s.type="text/javascript"; s.async = true; s.src="https://s.skimresources.com/js/87431X1540266.skimlinks.js"; document.getElementsByTagName('head')[0].appendChild(s); } function runSourcepoint() { var _sp_=function(n){function t(e){if(o[e])return o[e].exports;var r=o[e]={i:e,l:!1,exports:{}};return n[e].call(r.exports,r,r.exports,t),r.l=!0,r.exports}var o={};return t.m=n,t.c=o,t.i=function(n){return n},t.d=function(n,o,e){t.o(n,o)||Object.defineProperty(n,o,{configurable:!1,enumerable:!0,get:e})},t.n=function(n){var o=n&&n.__esModule?function(){return n["default"]}:function(){return n};return t.d(o,"a",o),o},t.o=function(n,t){return Object.prototype.hasOwnProperty.call(n,t)},t.p="",t(t.s=2)}([function(n,t){function o(n,t){e&&console[n].apply(console,["[bootstrap]"].concat(Array.prototype.slice.call