Tutti i tipi di nemici Archeani in Rainbow Six Extraction

Rainbow Six Extraction rimuove le tattiche PvP di Siege e le sostituisce con una complessa matrice di obiettivi, ambienti e tipi di nemici con cui sfidare i giocatori. Ciascuno dei nemici alieni che compongono la fazione Archaean in Rainbow Six Extraction presenta un diverso tipo di sfida e alcuni possono smantellare da soli una squadra di giocatori se non adeguatamente gestiti. Questa guida offre una panoramica di tutti i tipi di nemici Archeani in Rainbow Six Extraction.

Grugniti e Spiker

Come puoi intuire dal nome generico, il Grunt è il tipo di nemico Archeano di base. Trovato in tutti i tipi di missione e livelli di difficoltà, i Grunt rappresentano una piccola minaccia e possono essere considerati nemici da foraggio; uccidili in mischia per preservare le tue munizioni. La loro controparte a distanza, gli Spikers sono visivamente molto simili nell’aspetto ai Grunt e spesso si mescoleranno nei loro ranghi. Cerca di avvicinarli attraverso la copertura per evitare di perdere salute inutilmente e uccidili in mischia. Come tutti i nemici Archaean simili a umanoidi, i Grunts e gli Spikers subiscono un aumento dei danni da colpo alla testa.

Distruttori

Molto più duri e pericolosi dei Grunt, gli Smasher sono grandi Archaean corazzati che caricheranno i giocatori e infliggeranno gravi danni. Hanno un punto debole su ogni braccio che subisce un danno maggiore e un grande punto debole sulla schiena che può essere preso di mira per una rapida esecuzione.

torturatori

Un tipo di nemico di alto livello, i Tormentor possono dissolversi nello Sprawl e attraversarlo rapidamente. Lo useranno per avvicinarsi ai giocatori da angolazioni inaspettate, quindi si consiglia di ripulire lo Sprawl quando si affrontano le missioni più difficili in cui compaiono i torturatori.

Bloaters e Breachers

Il nemico esplosivo obbligatorio in Rainbow Six Extraction è disponibile in due versioni. Entrambi portano grandi sacchi di sostanze volatili sulla schiena ed entrambi cercheranno di correre ai giocatori ed esplodere. I rigonfiamenti sono verdi e la loro detonazione crea una nuvola persistente di gas velenoso che infligge danni ridotti ai giocatori che vi entrano. I violatori sono rossi e la loro detonazione infligge danni istantaneamente e può distruggere i muri, comprese le barricate rinforzate. Entrambi i tipi Archeani possono essere una vera seccatura se gli viene permesso di esplodere vicino a un obiettivo chiave.

Radicatori e seminatori

Rooter e Sowers sono Archaean di supporto che possono separare e disorientare i giocatori sul posto, rendendoli facili prede di altri nemici da sciamare e abbattere. I rooter bloccano i giocatori direttamente di fronte a loro con la loro abilità attiva; non sono particolarmente robusti, ma la parte anteriore della loro testa è corazzata: fiancheggiali per ucciderli senza sprecare risorse. Al contrario, i seminatori piantano trappole accecanti nell’ambiente e hanno un grande punto debole nella loro bocca.

In agguato

Un tipo di nemico particolarmente sgradevole in Rainbow Six Extraction, i Lurkers possono nascondere se stessi e altri Archaean vicini. Questo rende i Lurkers un obiettivo prioritario ogni volta che li incontri. La loro testa è il loro unico punto debole ed è parzialmente protetta da un cappuccio corazzato.

Apice

L’Apex è l’Arcivile di Rainbow Six Extraction: un evocatore che può richiamare più Archaean dalle vicine zone di Sprawl. Gli apici dovrebbero essere eliminati rapidamente o travolgeranno la squadra con infinite orde di rinforzi.

Proteani

I boss de facto di Rainbow Six Extraction, i Protean sono potenti Archaean che imitano gli operatori REACT. Ogni Protean ha abilità uniche in base all’operatore a cui assomigliano e possono tutti accumulare un sacco di danni e spazzare via squadre di giocatori non coordinati. I Protean si trovano solo nei livelli più profondi delle missioni Rainbow Six Extraction e sconfiggerli è l’ultima sfida del gioco.