Demon’s Souls non arriverà su PC, “Solo PS5”, chiarisce Sony

Demon’s Souls, il remake, sarà esclusivo per PlayStation 5 e non uscirà per PC né per altre console.

In una dichiarazione rilasciata a Kotaku oggi, Sony Interactive Entertainment ha chiarito che la menzione di PC e altre console nell’ultimo trailer era dovuta a un “errore umano”. Demon’s Souls arriverà su “solo PS5” durante le festività natalizie e, in base alla dichiarazione, rimarrà un’esclusiva anche per PS5 in futuro.

Il trailer di gioco originale di oggi conteneva una diapositiva alla fine che diceva: “Non disponibile su altre console per un periodo di tempo limitato. Disponibile anche su PC. ” Si diceva già che Demon’s Souls sarebbe arrivato su PC insieme alla versione PS5 o successiva. La diapositiva di cui sopra, tuttavia, suggerisce che il bellissimo remake potrebbe anche arrivare su Xbox Series X, almeno una volta terminato un periodo di esclusività a tempo per Sony.

Il trailer originale è stato anche ricaricato da allora senza la diapositiva finale, menzionando Demon’s Souls come un’esclusiva PlayStation per PS5.

Gli editori hanno spesso ostentato tag di esclusività per un periodo di tempo. Demon’s Souls è di proprietà di Sony e su questa nota potrebbe eventualmente fare un’apparizione su PC come minimo. Sony è stata aperta sul porting di altri giochi su PC in futuro. La recente versione Steam di Horizon Zero Dawn ne è un chiaro esempio.

Tuttavia, aspettarsi che il remake venga rilasciato dalla parte di Xbox potrebbe essere un pio desiderio. Sony potrebbe anche pianificare di rendere Demon’s Souls disponibile per PlayStation 4 in futuro.

Demon’s Souls uscirà ufficialmente come titolo di lancio di PlayStation 5 il 12 novembre 2020. Il gioco avrà due modalità grafiche, una per immagini migliorate con riflessi ray-tracing e l’altra per prestazioni migliorate con frame-rate più elevati.