Il panel di DanMachi onora Syr’s VA per dare il via alla stagione 5, svela un nuovo visual chiave

Copertura di ANN dell’Anime Expo 2024 sponsorizzata da Yen Press e Ize Press!

©大森藤ノ・SBクリエイティブ/ダンまち5製作委員会

Il panel DanMachi della Warner Bros. Japan è stato una festa per i fan che reclamavano la quinta stagione dell’anime. Si è dedicato a tutti i fedeli DanMachian presenti, ma un riflettore speciale è stato puntato sulla doppiatrice Juliet Simmons, il cui impegno di lunga data per la serie l’ha resa un’ospite d’onore speciale. Nota per il suo lavoro come Syr, Simmons ha parlato del suo lavoro con un contagioso senso di gioia. “È pazzesco”, ha detto Simmons. “Sono una grande weeb. Sono stata all’Anime Expo un paio di volte, ma questa è la prima volta che sono qui per lavoro!”

Simmons ha raccontato alcune delle sue origini alla folla. “Il mio primo lavoro di doppiaggio è stato difficile perché ero piuttosto giovane”, ha detto. “Era più o meno quando ho compiuto 18 anni. Avevo seguito mia sorella [Genevieve] e ha detto tipo, ‘Adoro gli anime. Dovrei essere io quella lì!'” La sua voce tremava attraverso una cadenza sardonica alla goblin nella seconda metà della dichiarazione, strappando una risata genuina al pubblico. “Comunque, ero strana, ero inquietante e loro hanno detto tipo, ‘Diamo una possibilità a quella ragazza inquietante.'”

Naturalmente, Simmons ha parlato del suo inizio a lavorare su DanMachi. Tuttavia, solo una giovane studentessa universitaria che faceva doppiaggio, Simmons è stata scelta per il ruolo quando il regista Kyle Colby Jones ha notato il suo talento nel doppiare le cameriere elfiche. Sono passate cinque stagioni e dieci anni e Simmons rimane dedita a DanMachi come sempre.

La risposta è stata ovvia quando le è stato chiesto chi fosse la sua ragazza migliore: “Syr! Devo dire: ha un cuore d’oro. E ha anche quella piccola fase di presa in cui è tutta ‘fufufu’.”

Nel frattempo, la sua decisione per il miglior ragazzo? “Welf! Facile! Ha la passione, ha la grinta e gli piace Efesto! E non è così per tutti noi?”

Il presidente dell’EGG FIRM, Nobuhiro Osawa, si unì in seguito a Simmons…

Autor