I tatuaggi sono arte. Coloro che disegnano e inchiostrano pezzi che vivranno per sempre sulla pelle di qualcuno possiedono un tale talento. E alcuni tatuatori sperimentano costantemente diversi tipi di metodi e inchiostro per dare vita al loro lavoro. L’artista russo Maxim Sipakov aggiunge i suoi talenti ai tatuaggi in un modo diverso: aggiungendo digitalmente luci al neon luminose che animano i tatuaggi e li rendono particolarmente affascinanti. Abbiamo notato per la prima volta il suo lavoro al My Modern Met e subito siamo caduti in una tana di coniglio.

È come guardare qualcuno che preme un interruttore e guarda il neon che si accende. Riesco a sentire quell’effetto sonoro di luce scoppiettante nella mia testa. E certo, queste alterazioni sono tutte illusioni, ma questo fatto non le rende meno affascinanti. Sipakov affronta tutti i tipi di tatuaggi, dalle forme geometriche alle figure della cultura pop come il Joker (sopra il tatuaggio di Tattoo Master Murmansk) o Kylo Ren. Apparentemente sceglie colori e animazioni per enfatizzare il movimento nell’immagine finita. Il prodotto finale è onirico.

Maxim Sipakov

Se scorri indietro il feed Instagram di Sipakov, vedrai la sua arte evolversi. Ha iniziato aggiungendo grafica in movimento al neon a giocatori di calcio e palloni da calcio. In quelle immagini Sipakov evidenziava soggetti già dinamici. Quando si è trasferito nel regno dei tatuaggi (e anche delle unghie) ha portato il movimento nell’arte statica e ha aggiunto profondità. Alcuni dei suoi tatuaggi manipolati sembrano pronti a saltare fuori dalla pelle.

Adoro questo di Appa di Avatar: The Last Airbender (tatuaggio di Lucas Martinelli).

Questa manipolazione dello Scrooge McDuck di DuckTales (tatuaggio di Tattoo Moscow) sembra che dovrebbe essere appesa sopra un casinò di Las Vegas.

E mentre queste luci sono tutte digitali per ora, probabilmente è solo questione di anni (o forse decenni) prima di poter aggiungere effetti come questo ai tatuaggi per davvero.

Amy Ratcliffe è la caporedattore di Nerdist e autrice di A Kid’s Guide to Fandom, disponibile ora per il preordine. Seguila su Twitter e Instagram.