Hades 2 Nightshade: come ottenere i suoi semi e coltivarlo

Dovresti ottenere Nightshade in Hades 2 non appena ne hai la possibilità. Questa è una risorsa preziosa necessaria per gli incantesimi che sblocchi man mano che avanzi nel gioco. Ma sblocca Moly, Lotus o altre piante, l’ombra notturna non è una risorsa a cui puoi avvicinarti e raccogliere. Piuttosto devi coltivarli da solo. Mentre ottieni il seme per sbloccare le macchie del terreno, alla fine ne avrai bisogno di più. Quindi ecco come puoi sbloccare i suoi semi e usarli.

Come ottenere la belladonna coltivandola in Hades 2

Crediti immagine: Giochi Supergiant. Estrai i semi di Nightshade e coltivali per ottenere l’ombra notturna in Hades 2.

Devi usare Silver Spade nei punti di scavo per avere la possibilità di ottenere semi di Nightshade. Questi cumuli di terreno compaiono casualmente in una stanza durante i tuoi incontri. Raccogline il maggior numero possibile e al termine della corsa puoi piantarli nei punti del terreno per farli crescere. Sono necessari 5 incontri perché un seme di Nightshade cresca. Ecco tutto quello che devi fare:

Inizia usando l’incantesimo Terreno Fiorente. Richiede Moly x1.
Avvicinati al calderone all’incrocio e lancialo.
Una volta fatto, ottieni 1 seme di belladonna. Puoi piantarlo immediatamente, premi R1 o RB accanto a un punto del terreno per aprire il menu e selezionarlo.
Prossimo, equipaggia la Vanga d’Argento e scendi negli Inferi e cerca i punti di scavo. Puoi realizzarlo per Argento x10 dalla scheda Strumenti di raccolta nell’area Armi del Crocevia.
Ora ogni volta che vedi un punto di scavo usa la tua vanga d’argento per estrarre i semi. Sebbene siano casuali, hai maggiori possibilità di trovare Night Shade in Erebus.

Come usare Nightshade in Hades 2

Come accennato prima, l’uso principale di Nightshade è come risorsa per gli incantesimi. A parte questo potresti anche aver bisogno di sbloccare l’Aspetto di Medea per Argent Skull. Le ricette che lo utilizzano sono le seguenti:

Aspetto dell’arma

Teschio d’Argento: Belladonna…

Autor