Dopo una dura giornata di lavoro a uccidere e distrarre le superspie del mondo, i tuoi scagnozzi meritano una pausa. Tuttavia, non puoi curare gli scagnozzi in Evil Genius 2 allo stesso modo di qualsiasi altro servitore. In effetti, le tue strutture mediche non lo faranno affatto per loro. Fortunatamente, possiamo insegnarti come curare gli scagnozzi in Evil Genius 2 seguendo i passaggi seguenti.

Come curare gli scagnozzi in Evil Genius 2

© Ribellione

Per curare gli scagnozzi in Evil Genius 2, avrai bisogno di un Inner Sanctum con un tavolo delle conferenze. Sebbene questo spazio sia in genere riservato al grande capo stesso, è anche il luogo in cui i tuoi scagnozzi principali andranno a recuperare. Non appena sarai in grado di reclutare scagnozzi, ti consigliamo di costruire una tana interna e posizionare un tavolo da conferenza al suo interno. La sedia principale è utilizzabile solo dal tuo genio, ma il tavolo da conferenza può essere utilizzato da qualsiasi scagnozzo che recluti.

Se le statistiche dei tuoi scagnozzi scendono troppo in basso, torneranno automaticamente al tuo Inner Sanctum per riposare fino a quando non saranno completamente guarite. Tuttavia, puoi anche curare manualmente gli scagnozzi in Evil Genius 2 selezionandoli e facendo clic con il pulsante destro del mouse sul tavolo della conferenza. Dovresti vedere il loro stato cambiare in “Recovering Stats”. Non siamo del tutto sicuri di come stare seduti a un tavolo guarisca le ferite da proiettile, ma dato che i tuoi scagnozzi in Evil Genius 2 possono essere robot, è meglio non fare leva troppo.

Il tavolo delle conferenze funziona molto rapidamente, quindi non dovrebbe passare molto tempo prima che il tuo scagnozzo sia guarito e pronto a tornare al lavoro, che si tratti di uccidere spie o di ispirare i servi intorno a loro.

Questo è tutto ciò che possiamo insegnarti su come curare gli scagnozzi in Evil Genius 2, ma puoi trovare molti altri suggerimenti e trucchi passeggiando con il tuo Genius nella nostra pagina hub per il gioco. Ti aiuteremo a sistemare la tua base nel modo più efficiente ed efficace possibile.

Henry Stenhouse serve una punizione eterna come editore associato di AllGamers. Ha trascorso la sua vita più giovane studiando le leggi della fisica, arrivando addirittura a completare un dottorato in materia prima che il giornalismo dei videogiochi gli rubasse l’anima. Confessa il tuo amore per Super Smash Bros. tramite e-mail all’indirizzo henry.stenhouse@allgamers.com, oppure contattalo Twitter.