L’imminente uscita del prossimo gioco di Square Enix promette il ritorno di un amato franchise JRPG. Sebbene non sia il primo della serie, il gioco servirà come una storia a sé stante, separata dal suo predecessore. Anche così, molti temi, motivi e meccaniche di gioco torneranno nel mondo fantasy. Tuttavia, i giochi JRPG, nonostante siano sempre più accessibili, hanno sempre posseduto una certa curva di apprendimento. Essendo un gioco di battaglia a turni, le strategie richieste sono più facili da imparare con una certa esperienza precedente. Pertanto, ecco un elenco di 5 giochi Square Enix da giocare prima di Bravely Default 2.

1. Coraggiosamente predefinito e coraggiosamente secondo

Nonostante la disconnessione precedentemente menzionata dalla storia del gioco in arrivo, alcune esperienze precedenti con il franchise potrebbero essere utili. I giochi prendono il nome dalla loro meccanica principale, il sistema Brave e Default. In sostanza, il gioco consente ai personaggi di accumulare BP (Brave Points) che vengono utilizzati ogni volta che eseguono un’azione extra. Mentre la maggior parte dei giochi a turni consente semplicemente una mossa per round, è qui che Bravely Default si distingue. Utilizzando l’opzione predefinita, il personaggio proteggerà e salverà semplicemente un BP. Con uno stack massimo di 3 BP, un giocatore può avviare 4 azioni in un singolo turno. In alternativa, i giocatori possono usare Brave senza salvarli prima, inviando i tuoi BP in negativo. Se spendi più di quanto hai, dovrai spendere un numero uguale di turni incapace di muoverti.

Come suggerisce quanto sopra, il meccanico richiede un po ‘di tempo per abituarsi. Può terminare il combattimento in un colpo solo o lasciare il tuo gruppo vulnerabile se scarsamente programmato. Il semplice gioco senza questa meccanica non funzionerà, e come tali i giocatori devono padroneggiare il sistema Brave e Default. Prendersi del tempo per esercitarsi nelle prime partite dovrebbe essere il modo più efficiente per prepararsi prima di Bravely Default 2.

I primi due giochi sono una storia continua, ma sono scollegati da Bravely Default 2.

Inoltre, giocare il primo introdurrà i giocatori ai vari lavori e oggetti che diventeranno essenziali per il combattimento. Inoltre, una comprensione dei temi e dei motivi del gioco sarà più facile da comprendere con alcune conoscenze aggiuntive. Anche se puoi goderti la storia alla cieca, le travolgenti discariche di informazioni tipiche dei JRPG saranno più facili con un po ‘di conoscenza.

2. Final Fantasy classico

Sinceramente, qualsiasi titolo della serie Final Fantasy potrebbe essere utile per il tuo ingresso nella serie Bravely. La ragione principale di ciò è dovuta al fatto che entrambi i franchise condividono gran parte della loro tradizione. Square Enix ha sviluppato entrambi, con Bravely originariamente inteso come sequel del gioco per DS The 4 Heroes of Light. I veterani della serie riconosceranno immediatamente gli oggetti ricorrenti, come il rianimato Phoenix Down. Altre connessioni importanti includono motivi come i cristalli e l’evocazione. In molti modi, nonostante il suo nome unico e il sistema Brave and Default, è un classico gioco di Final Fantasy.

Sebbene qualsiasi Final Fantasy andrà bene, 3 e 5 sono forse i più simili.

Il termine “classico” è degno di nota qui perché le voci recenti nei giochi si sono allontanate dal combattimento a turni. Adottando una sensazione di gioco più d’azione in Final Fantasy XV, Bravely ritorna alle radici del franchise. Quasi tutti i giochi da 1 a 10 serviranno come buona pratica per questo stile di gioco. Tuttavia, forse i più simili, nel complesso, sarebbero giochi come Final Fantasy III e Final Fantasy V. Non solo questi giochi utilizzano il combattimento a turni, ma anche un sistema di lavoro che è fondamentale per l’esperienza di Bravely. Comprendere i vantaggi di vari lavori e praticare il livellamento di più classi sarà estremamente utile prima di Bravely Default 2.

3. Octopath Traveler

Ancora un altro gioco dedicato al combattimento a turni della vecchia scuola, Octopath Traveler possiede alcune delle meccaniche più simili. Proprio come il sistema Brave e Default, Octopath implementa il proprio sistema BP unico. Ad ogni turno, i personaggi del gruppo ottengono un punto di aumento (BP) che può essere utilizzato per aumentare la potenza di attacco. In sostanza, un attacco può essere potenziato per quadruplicare l’effetto dopo aver risparmiato almeno 3 BP. La differenza da Bravely è che non puoi spendere BP che non hai. Non è più costretto a spendere un turno di guardia per accumulare punti, ogni turno può essere utilizzato per spingere verso la vittoria tramite il Sistema Boost and Break. Man mano che ogni turno passa, acquisirai naturalmente BP senza dover aspettare, mantenendo così lo slancio della battaglia.

Oltre al combattimento, i giocatori possono godere di una lunga storia per i suoi otto personaggi, ognuno dei quali ha il proprio percorso da percorrere. Il gioco è reso con pixel art meravigliosamente vivaci, doppiaggio e una colonna sonora fenomenale.

Tornando al combattimento, la meccanica “Break” di Octopath è la chiave per la vittoria in quanto può stordire i nemici. Ogni nemico nel gioco ha determinate vulnerabilità a specifiche armi o incantesimi. Ogni volta che una di queste mosse efficaci li colpisce, vengono avvicinati al loro punto di rottura. Una volta a 0, la guardia del nemico viene distrutta e non è in grado di muoversi. Questo non solo è essenziale per impedire ai boss di eseguire mosse devastanti, ma aumenta anche il danno che ricevono. Il gioco insegna la moderazione nel tempismo quando rompere un nemico, poiché a volte ci vogliono più round. Se vengono rotti troppo presto, sarà più difficile irrompere in tempo per negare un attacco in arrivo.

4. Dragon Quest

Ancora un altro classico di Square Enix, il franchise di Dragon Quest è il più vecchio in questo elenco, e ancora sta andando forte. Il combattimento a turni lo rende ancora una volta un punto di connessione familiare con i giochi Bravely. Tuttavia, un aspetto interessante dei suoi recenti progetti è l’implementazione di mostri nell’oltretomba. A differenza degli incontri di imboscata casuali di tutto il resto finora, gli incontri con i nemici sono più facili da evitare nelle voci moderne. Dragon Quest 11, il più recente della serie, è disponibile anche su Nintendo Switch come sarà Bravely. Come molti JRPG, è un’esperienza basata sulla storia e sui personaggi in un mondo fantasy epico.

Per molti è il capostipite dei moderni JRPG.

Per quanto riguarda altre somiglianze che potrebbero aiutare i giocatori a prepararsi, le voci precedenti includevano persino un sistema di lavoro. Dragon Quest 9: Sentinels of the Starry Skies consentiva una grande diversità nei vari lavori di un singolo personaggio. La chiave per questo è imparare come mescolare e abbinare efficacemente le competenze di diversi lavori per il massimo impatto. Imparare a mappare attentamente la progressione dei tuoi personaggi in anticipo è un’abilità sicuramente necessaria per prepararti a Bravely Default 2.

Proprio come Final Fantasy è servito come base per la serie Bravely, così anche Dragon Quest per la prima. In termini di JRPG retrò, la sua influenza può essere percepita nella maggior parte dei giochi moderni del genere. La serie è nota per i suoi mostri iconici, tanto che ha persino ottenuto uno spin-off basato sulla loro cattura.

5. Chrono Trigger

In molti modi, Chrono Trigger del 1995 è il culmine di due dei potenti franchise di Square Enix. Il gioco è stato sviluppato da un team con precedenti esperienze sia in Final Fantasy che in Dragon Quest. Inoltre, la sua arte è stata creata da Akira Toriyama della fama di Dragon Ball. Con un team composto da una così vasta esperienza nel genere e nella narrazione, la sua reputazione ha senso. Spesso annunciato come uno dei più grandi JRPG, la storia multipla offre un sacco di rigiocabilità. Inoltre, il gioco è altamente accessibile anche adesso, con varie porte esistenti per Nintendo DS, dispositivi mobili e PC.

L’arte di Toriyama e i creativi dietro Final Fantasy e Dragon Quest creano una ricetta perfetta.

Le meccaniche con cui familiarizzeranno i giocatori prima di Bravely Default 2 includono un overworld per l’esplorazione in cui i nemici appaiono visibilmente. È possibile evitare gli incontri, a differenza delle imboscate casuali, consentendo ai giocatori di esplorare al proprio ritmo. Dove Chrono Trigger devia è nella sua implementazione di “Active Time Battle”. Ciò significava che appariva una barra per mostrare il conto alla rovescia per l’azione successiva di un personaggio dipendente dalla velocità. Altri giochi come Final Fantasy 9 includevano meccaniche simili, sebbene le impostazioni possano essere modificate per renderlo più facile. Incoraggia il pensiero rapido mentre pianifichi la tua mossa, poiché devi agire rapidamente quando arriva. È un buon sistema per strategia e disciplina durante gli incontri con un ulteriore livello di suspense.